Loading...
Home 2018-02-17T17:21:46+00:00

Carissimi Gessani/e

Tante le manifestazioni e i festival dedicati alla Mongolfiere: Paestum, Dolomiti, Firenze, Ferrara e in altre bellissime località del Bel Paese.

A Mondovì, in Piemonte, nel 2017 c’è stata la 30° edizione del Campionato Italiano di “Volo in Mongolfiera”. Un interesse crescente verso “questa specialità” fa nascere ogni anno nuovi raduni e festival nei luoghi paesaggistici più blasonati d’Italia.

Le “Mongolfiere nella Maiella Orientale” di Gessopalena, giunge alla terza edizione.

Due anni fa, durante la prima edizione, rimanemmo stupiti di tanta partecipazione.
Tanto interesse non solo ci colse di sorpresa, ma ci colse impreparati.

L’anno seguente abbiamo provato a porre rimedio alla poca esperienza e in parte, per certi versi, è andata meglio. Ma fra la gente che affollava le strade del paese, traspariva una latente “insicurezza”.

Che cosa manca a questa manifestazione? L’esperienza. Gestire migliaia di persone che “vogliono volare” non è una cosa semplice. Mancano le persone. C’è bisogno di più partecipazione dalla fase progettuale fino alla gestione dell’evento. Manca la consapevolezza di porre in essere un evento importante per l’intero territorio.

Su che cosa possiamo contare? Su un grande paese, che nonostante “la crisi delle aree interne”, resiste! Come da sempre è abituato a fare. Su un paesaggio straordinario, fra il Parco Nazionale e il mare. Su un’identità forte e una collaudata predisposizione all’accoglienza.

A sei mesi della terza edizione, identità, bellezza e accoglienza “non bastano da sole”.
Non perché non crediamo nella bellezza dei luoghi, o perché abbiamo dei dubbi sulla partecipazione del pubblico o ancora perché i costi della manifestazione sono enormi… Ma perché soffriamo di paure, incertezze e a volte di antichi rancori che non ci permettono di “condividere nuove idee e atteggiamenti più moderni”, quali: la partecipazione, l’integrazione nel team, la condivisione delle esperienze fatte insieme ad altri, il rafforzamento del sentimento di appartenenza a un gruppo d’azione.

L’associazione “Vivere Gessopalena” in vista della Terza edizione della Manifestazione, vorrebbe aprirsi a queste “nuove forme dello stare insieme” e creare un evento nel quale ognuno possa sentirsi partecipe, coinvolto, integrato in un progetto unitario.

Con queste intenzioni, sono invitati gli amministratori comunali e tutti gli interessati, a prendere parte all’esperienza associativa già nella fase progettuale dell’evento.

Mettete in calendario questa data: Sabato 3 marzo 2018 ore 17.00.
presso : C.da Coccioli, 46 (Abitazione De Gregorio Domenico)

Assemblea pubblica dell’Associazione “Vivere Gessopalena”

Ordine del giorno:

1 – I “numeri” delle precedenti manifestazioni;
2 – Le idee per la terza edizione;
3 – Impegno e partecipazione del paese;
4 – Definizione in “macroaree di azione” della struttura organizzativa e delle figure di riferimento;
4.1 – Coordinamento – Staff e competenze, rapporto con partner istituzionali e sponsor;
4.2 – Logistica – sicurezza, gestione del territorio, servizi;
4.3 – Comunicazione, immagine coordinata, ufficio stampa;
4.4 – Organizzazione e gestione degli eventi e delle partecipazioni;
4.5 – Food and beverage;

Partecipa come associazione, ente, gruppo o semplicemente come collaboratore. Ti aspettiamo.
Alla discussione seguirà un piccolo rifresco per quanti parteciperanno.

Hai sempre sognato di volare?

Possiamo parlarne – Sabato 03 marzo 2018